Non solo la sicurezza delle tue clienti, ma anche la tua!

[stm_post_info]

La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

Corsi formativi di Q Italy

Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

This is custom heading element

[stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

Contattaci per maggiori info!


    [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

    Tag cloud

    [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
    [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
    61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
    [stm_post_info]

    La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

    Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

    Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

    Corsi formativi di Q Italy

    Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

    Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

    This is custom heading element

    [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

    Contattaci per maggiori info!


      [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

      Tag cloud

      [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
      [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
      61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
      [stm_post_info]

      La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

      Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, drugstore il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

      Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), buy avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

      Corsi formativi di Q Italy

      Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

      Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

      [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
      [stm_post_author_box][stm_post_comments]
      [stm_post_tags]

      Articoli recenti

      [stm_post_info]

      La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

      Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

      Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

      Corsi formativi di Q Italy

      Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

      Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

      This is custom heading element

      [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

      Contattaci per maggiori info!


        [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

        Tag cloud

        [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
        [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
        61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
        [stm_post_info]

        La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

        Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, drugstore il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

        Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), buy avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

        Corsi formativi di Q Italy

        Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

        Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

        [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
        [stm_post_author_box][stm_post_comments]
        [stm_post_tags]

        Articoli recenti

        [stm_post_info]

        La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

        Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, buy viagra il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

        Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), find avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

        Corsi formativi di Q Italy

        Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

        Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

        [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
        [stm_post_tags]

        Articoli recenti

        Contattaci per maggiori info!


          [stm_post_info]

          La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

          Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

          Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

          Corsi formativi di Q Italy

          Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

          Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

          This is custom heading element

          [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

          Contattaci per maggiori info!


            [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

            Tag cloud

            [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
            [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
            61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
            [stm_post_info]

            La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

            Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, drugstore il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

            Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), buy avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

            Corsi formativi di Q Italy

            Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

            Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

            [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
            [stm_post_author_box][stm_post_comments]
            [stm_post_tags]

            Articoli recenti

            [stm_post_info]

            La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

            Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, buy viagra il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

            Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), find avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

            Corsi formativi di Q Italy

            Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

            Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

            [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
            [stm_post_tags]

            Articoli recenti

            Contattaci per maggiori info!


              [stm_post_info]

              La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

              Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, sickness
              il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

              Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), prostate avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

              Corsi formativi di Q Italy

              Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

              Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

              [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
              [stm_post_tags]

              Articoli recenti

              [stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

              Contattaci per maggiori info!


                [stm_post_info]

                La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                Corsi formativi di Q Italy

                Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                This is custom heading element

                [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                Contattaci per maggiori info!


                  [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

                  Tag cloud

                  [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
                  [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
                  61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
                  [stm_post_info]

                  La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                  Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, drugstore il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                  Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), buy avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                  Corsi formativi di Q Italy

                  Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                  Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                  [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                  [stm_post_author_box][stm_post_comments]
                  [stm_post_tags]

                  Articoli recenti

                  [stm_post_info]

                  La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                  Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, buy viagra il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                  Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), find avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                  Corsi formativi di Q Italy

                  Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                  Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                  [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                  [stm_post_tags]

                  Articoli recenti

                  Contattaci per maggiori info!


                    [stm_post_info]

                    La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                    Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, sickness
                    il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                    Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), prostate avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                    Corsi formativi di Q Italy

                    Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                    Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                    [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                    [stm_post_tags]

                    Articoli recenti

                    [stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                    Contattaci per maggiori info!


                      [stm_post_info]

                      La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                      Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, seek
                      il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                      Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), physician avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                      Corsi formativi di Q Italy

                      Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                      Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                      [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                      Tag cloud

                      [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                      Contattaci per maggiori info!


                        [stm_post_info]

                        La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                        Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                        Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                        Corsi formativi di Q Italy

                        Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                        Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                        This is custom heading element

                        [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                        Contattaci per maggiori info!


                          [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

                          Tag cloud

                          [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
                          [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
                          61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
                          [stm_post_info]

                          La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                          Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, drugstore il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                          Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), buy avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                          Corsi formativi di Q Italy

                          Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                          Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                          [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                          [stm_post_author_box][stm_post_comments]
                          [stm_post_tags]

                          Articoli recenti

                          [stm_post_info]

                          La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                          Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, buy viagra il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                          Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), find avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                          Corsi formativi di Q Italy

                          Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                          Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                          [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                          [stm_post_tags]

                          Articoli recenti

                          Contattaci per maggiori info!


                            [stm_post_info]

                            La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                            Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, sickness
                            il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                            Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), prostate avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                            Corsi formativi di Q Italy

                            Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                            Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                            [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                            [stm_post_tags]

                            Articoli recenti

                            [stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                            Contattaci per maggiori info!


                              [stm_post_info]

                              La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                              Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, seek
                              il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                              Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), physician avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                              Corsi formativi di Q Italy

                              Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                              Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                              [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                              Tag cloud

                              [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                              Contattaci per maggiori info!


                                [stm_post_info]

                                La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, view il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), pharm avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, physician in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                Corsi formativi di Q Italy

                                Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                Tag cloud

                                [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                Contattaci per maggiori info!


                                  [stm_post_info]

                                  La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                  Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                  Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                  Corsi formativi di Q Italy

                                  Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                  Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                  This is custom heading element

                                  [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                  Contattaci per maggiori info!


                                    [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

                                    Tag cloud

                                    [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
                                    [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
                                    61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
                                    [stm_post_info]

                                    La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                    Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, drugstore il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                    Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), buy avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                    Corsi formativi di Q Italy

                                    Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                    Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                    [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                    [stm_post_author_box][stm_post_comments]
                                    [stm_post_tags]

                                    Articoli recenti

                                    [stm_post_info]

                                    La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                    Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, buy viagra il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                    Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), find avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                    Corsi formativi di Q Italy

                                    Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                    Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                    [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                    [stm_post_tags]

                                    Articoli recenti

                                    Contattaci per maggiori info!


                                      [stm_post_info]

                                      La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                      Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, sickness
                                      il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                      Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), prostate avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                      Corsi formativi di Q Italy

                                      Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                      Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                      [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                      [stm_post_tags]

                                      Articoli recenti

                                      [stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                      Contattaci per maggiori info!


                                        [stm_post_info]

                                        La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                        Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, seek
                                        il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                        Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), physician avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                        Corsi formativi di Q Italy

                                        Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                        Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                        [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                        Tag cloud

                                        [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                        Contattaci per maggiori info!


                                          [stm_post_info]

                                          La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                          Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, view il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                          Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), pharm avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, physician in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                          Corsi formativi di Q Italy

                                          Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                          Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                          [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                          Tag cloud

                                          [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                          Contattaci per maggiori info!


                                            [stm_post_info]

                                            La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                            Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, rx il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                            Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), pilule avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                            Corsi formativi di Q Italy

                                            Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                            Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                            [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                            Contattaci per maggiori info!


                                              Tag cloud

                                              [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]
                                              [stm_post_info]

                                              La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                              Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                              Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                              Corsi formativi di Q Italy

                                              Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                              Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                              This is custom heading element

                                              [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                              Contattaci per maggiori info!


                                                [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

                                                Tag cloud

                                                [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
                                                [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
                                                61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
                                                [stm_post_info]

                                                La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, drugstore il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), buy avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                Corsi formativi di Q Italy

                                                Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                                [stm_post_author_box][stm_post_comments]
                                                [stm_post_tags]

                                                Articoli recenti

                                                [stm_post_info]

                                                La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, buy viagra il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), find avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                Corsi formativi di Q Italy

                                                Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                                [stm_post_tags]

                                                Articoli recenti

                                                Contattaci per maggiori info!


                                                  [stm_post_info]

                                                  La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                  Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, sickness
                                                  il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                  Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), prostate avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                  Corsi formativi di Q Italy

                                                  Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                  Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                  [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                                  [stm_post_tags]

                                                  Articoli recenti

                                                  [stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                                  Contattaci per maggiori info!


                                                    [stm_post_info]

                                                    La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                    Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, seek
                                                    il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                    Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), physician avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                    Corsi formativi di Q Italy

                                                    Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                    Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                    [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                    Tag cloud

                                                    [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                                    Contattaci per maggiori info!


                                                      [stm_post_info]

                                                      La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                      Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, view il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                      Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), pharm avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, physician in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                      Corsi formativi di Q Italy

                                                      Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                      Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                      [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                      Tag cloud

                                                      [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                                      Contattaci per maggiori info!


                                                        [stm_post_info]

                                                        La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                        Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, rx il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                        Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), pilule avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                        Corsi formativi di Q Italy

                                                        Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                        Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                        [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                        Contattaci per maggiori info!


                                                          Tag cloud

                                                          [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]
                                                          [stm_post_info]

                                                          La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                          Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, more about
                                                          recipe il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                          Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), sickness avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, buy si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                          Corsi formativi di Q Italy

                                                          Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                          Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                          [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                          Contattaci per maggiori info!


                                                            Tag cloud

                                                            [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]
                                                            [stm_post_info]

                                                            La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                            Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, ampoule il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                            Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                            Corsi formativi di Q Italy

                                                            Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                            Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                            This is custom heading element

                                                            [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                            Contattaci per maggiori info!


                                                              [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

                                                              Tag cloud

                                                              [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
                                                              [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Via Gagarin, 177
                                                              61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=” info@q-italy.it”]
                                                              [stm_post_info]

                                                              La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                              Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, drugstore il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                              Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), buy avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                              Corsi formativi di Q Italy

                                                              Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                              Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                              [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                                              [stm_post_author_box][stm_post_comments]
                                                              [stm_post_tags]

                                                              Articoli recenti

                                                              [stm_post_info]

                                                              La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                              Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, buy viagra il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                              Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), find avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                              Corsi formativi di Q Italy

                                                              Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                              Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                              [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                                              [stm_post_tags]

                                                              Articoli recenti

                                                              Contattaci per maggiori info!


                                                                [stm_post_info]

                                                                La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                                Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, sickness
                                                                il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                                Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), prostate avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                                Corsi formativi di Q Italy

                                                                Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                                Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                                [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]
                                                                [stm_post_tags]

                                                                Articoli recenti

                                                                [stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                                                Contattaci per maggiori info!


                                                                  [stm_post_info]

                                                                  La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                                  Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, seek
                                                                  il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                                  Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), physician avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                                  Corsi formativi di Q Italy

                                                                  Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                                  Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                                  [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                                  Tag cloud

                                                                  [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                                                  Contattaci per maggiori info!


                                                                    [stm_post_info]

                                                                    La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                                    Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, view il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                                    Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), pharm avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, physician in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                                    Corsi formativi di Q Italy

                                                                    Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                                    Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                                    [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                                    Tag cloud

                                                                    [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]

                                                                    Contattaci per maggiori info!


                                                                      [stm_post_info]

                                                                      La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                                      Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, rx il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                                      Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), pilule avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                                      Corsi formativi di Q Italy

                                                                      Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                                      Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                                      [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                                      Contattaci per maggiori info!


                                                                        Tag cloud

                                                                        [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]
                                                                        [stm_post_info]

                                                                        La disponibilità di uno strumento sofisticato ma al tempo stesso di largo impiego ha fatto sì che Q-Italy abbia investito negli anni dei propri fondi per esplorare nuovi utilizzi di un laser inizialmente nato per l’epilazione professionale.

                                                                        Attraverso una seria progettazione dell’apparecchiatura che rende possibile modulare indipendentemente i valori di potenza del diodo ed il tempo di emissione dell’impulso, more about
                                                                        recipe il reparto scientifico di Q Italy ha sviluppato un protocollo di lavoro che consente l’uso del laser infrarosso mediante i principi di FOTO-BIO-MODULAZIONE e di FOTO-TERMOLISI SELETTIVA per combattere i segni dell’invecchiamento (es. macchie ipercromiche o rughe).

                                                                        Con il principio della fototermolisi selettiva (lo stesso usato per l’eliminazione dei peli superflui), sickness avendo a disposizione una piattaforma laser ampiamente modificabile nei tempi di emissione dell’impulso, buy si possono ridurre le dimensioni e la visibilità di macchie ipercromiche superficiali (senili o solari) senza danneggiare la pelle sana circostante; anche in questo caso Q-Italy pone una grande importanza alla formazione teorico-pratica delle Estetiste, in quanto queste devono trattare solo quelle macchie che senza alcun dubbio hanno dei criteri di benignità. In caso contrario, le clienti devono essere inviate agli appositi ambulatori medici che si occupano dei melanomi.

                                                                        Corsi formativi di Q Italy

                                                                        Con la FOTO-BIO-MODULAZIONE l’applicazione del laser a diodi infrarossi segue un principio completamente diverso, in quanto l’energia trasmessa alla pelle sotto forma di calore ha il compito di stimolare dei processi fisiologici del derma.

                                                                        Con sedute frequenti applicando il laser a bassa energia (bassa potenza con brevi tempi si emissione dell’impulso) è possibile dunque ottenere un incremento di collagene di tipo I, un aumento della sintesi di acido ialuronico e di cellule endoteliali ed un maggior turn-over dei fibroblasti; invece con applicazioni ad alta energia (alta potenza con brevi tempi di emissioni dell’impulso) gli effetti foto-termici determinano un leggero edema cutaneo con conseguente aumento del neocollagene di tipo III e della produzione di elastina. Tutto questo con la massima sicurezza per la clientela, senza dolore e senza la necessità di medicazioni o modifiche della vita di relazione.

                                                                        [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                                        Contattaci per maggiori info!


                                                                          Tag cloud

                                                                          [stm_post_tags][stm_posts posts_in_row=”1″ loop=”size:3|order_by:date|order:DESC|post_type:,post”]
                                                                          [stm_post_info]

                                                                          Restando in tema di laser, information pills
                                                                          non si può dimenticare l’importante capitolo della sicurezza sul lavoro, in quanto chi si appresta ad acquistare una tale tecnologia dev’essere ben consapevole dei rischi che possono correre gli operatori e la clientela.

                                                                          Molti passi avanti sono stati fatti negli ultimi anni sulle norme che cautelano la salute dei lavoratori, remedy proprio per far sì che si possa operare in sicurezza, e sarebbe un peccato non ricordarsene per usare più agevolmente una nuova tecnologia.

                                                                          Dobbiamo sempre tenere a mente che il laser, se non maneggiato con i giusti criteri può essere dannoso per la cornea: la luce laser ha delle caratteristiche uniche (coerenza, brillanza, monocromaticità, collimazione) che lepermettono di trasportare a lunga distanza l’enorme energia concentrata in piccole aree.
                                                                          La luce infrarossa dei laser a diodi attualmente usati in Estetica è molto ben assorbita dalla retina, per cui è assolutamente indispensabile che non solo Estetista e cliente siano protetti dagli specifici occhiali, ma anche chi si trova nella cabina o stanza del trattamento dev’essere protetto dagli stessi occhiali, come chiaramente sottolineato ai

                                                                          Corsi formativi di Q Italy

                                                                          Non è sufficiente tenere gli occhi chiusi o stare a qualche metro di distanza dall’emettitore per essere al sicuro. Bisogna indossare occhiali, con incisioni riportanti la lunghezza d’onda per la quale sono stati progettati e sigle delle normative di riferimento.

                                                                          Ecco gli accorgimenti suggeriti da Q Italy:

                                                                          • usare tinture opache per le pareti della stanza/cabina, in modo che non riflettano la luce del laser;
                                                                          • rimuovere quadri e specchi dalle pareti;
                                                                          • schermare porte e finestre con tende non trasparenti;
                                                                          • applicare appositi adesivi che indichino la zona dell’istituto in cui è posizionato il laser;
                                                                          • è opportuna l’istallazione di un interruttore collegato alla porta che possa interrompere la corrente laser se qualcuno aprisse inavvertitamente la porta durante il trattamento;
                                                                          • non sottovalutare il manuale del macchinario, e seguire tutte le indicazioni, sia assolute che relative.
                                                                          [stm_share code=”JTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZmFjZWJvb2tfbGFyZ2UlMjclMjBkaXNwbGF5VGV4dCUzRCUyNyUyNyUzRSUzQyUyRnNwYW4lM0UlMEElM0NzcGFuJTIwY2xhc3MlM0QlMjdzdF90d2l0dGVyX2xhcmdlJTI3JTIwZGlzcGxheVRleHQlM0QlMjclMjclM0UlM0MlMkZzcGFuJTNFJTBBJTNDc3BhbiUyMGNsYXNzJTNEJTI3c3RfZ29vZ2xlcGx1c19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRSUwQSUzQ3NwYW4lMjBjbGFzcyUzRCUyN3N0X3NoYXJldGhpc19sYXJnZSUyNyUyMGRpc3BsYXlUZXh0JTNEJTI3JTI3JTNFJTNDJTJGc3BhbiUzRQ==” title=”Condividi:”]

                                                                          Contattaci per maggiori info!


                                                                            [vc_separator css=”.vc_custom_1454327502346{margin-bottom: 40px !important;}”]

                                                                            Tag cloud

                                                                            [stm_post_tags][vc_separator css=”.vc_custom_1454327620871{margin-top: 40px !important;margin-bottom: 40px !important;}”]
                                                                            [stm_contacts_widget title=”Contatti” address=”Strada Fornace Vecchia, s.n.
                                                                            61122 Pesaro (PU)” phone=”+39 0721 25198″ fax=”+39 0721 220372″ email=”info@q-italy.it”]
                                                                            Articoli recenti
                                                                            Contatti

                                                                            Contattaci senza impegno